Guadagnolo


Vai ai contenuti

primi feudatari

Storia > Feudo

La zona dei Monti Prenestini Ŕ un territorio altamente antropizzato, visitato giÓ dalla tarda etÓ del Bronzo


Fin da tempi preistorici Ŕ frequentato da

  • cacciatori/ raccogliori come si evidenzia nei ritrovamenti di materiale neolitico seganlati da F. Sciarretta negli Atti e Memorie della SocietÓ Tiburtina di Storia e d'Arte nel 1698 - Nel maggio del 1962 il prof. F. Sciarretta rinvenne ceramica dell'etÓ del ferro a Guadagnolo, a circa mt. 200 dalla Piazza di Guadagnolo.
  • da popolazioni degli Equi
  • dai Romani, con diverse rinvenimenti;
  • fino ad arrivare al medioevo ove intorno all'anno mille si Ŕ definita una pi¨ specifica compattezza territoriale


esiste una schema della situazione dell'atuale zona Est/Sud della capitale con la suddivisione dei feudi e casate ( schema incorno al 1400):


Per il territorio e l'abitato di Guadagnolo si pu˛ suddividere nei seguenti e arbitrari periodi storici con il seguente schemetto riassuntivo

 

periodo

dal

al

 
 

tardo romano

     
 

famiglia degli Oddone

 

fino al 1190 circa

 
 

Feudale: Conti

6 ottobre 1208

4 Giugno 1808

 
 

Feudale: Sforza Cesarini

1808

1820

 
 

Feudale: Torlonia

1820

intorno al 1930

 
 

il titolo del feudo si svincola dal territorio vero e proprio che arriva ai nostri tempi passando per diversi proprietari terrieri

 
 

Con la "gestione" francese dei primi '800 viene unito a Casape

   
 

La ComunitÓ di Guadagnolo Ŕ appodiata con Poli

   
 

comunitÓ Aggregata a Poli

     
 

diviene Frazione del comune di Poli

     
 

diviene Frazione del Comune di Capranica Prenestina

1928?

ad oggi

 

Home Page | Geografia | Storia | ne parlano | Eventi | Immagini e altro | link | Mappa del sito


Menu di sezione:

oggi Ŕ

Torna ai contenuti | Torna al menu